Ciò che conta è l’otrettutto

…E poi, è arrivata LEI, ed ogni mia certezza vacillò
…E poi, se LEI non c’è, le giornate sono lunghe
…E poi, il tempo vola, perso nei suoi occhi
…E poi, vorrei dirle tutte quelle parole, che alla fine perdo
…E poi, tutti i colori, hanno sempre la stessa tonalità , quella della sua pelle
…E poi, il suo profumo è ovunque
…E poi, vorrei proteggerla sempre e comunque
…E poi, sento un nodo in gola, e lo stomaco chiuso
…E poi, non vedo le altre
…E poi, è sempre tutto ciò che vorrei

 …E poi, vorrei scoprire tutto ciò che non conosco ancora, con LEI
…E poi, non mi stanco mai di ascoltarla
…E poi, so che il per sempre non esiste, ma LEI si
…E poi, ho paura di perderla
…E poi, vaffanculo alla solitudine
…E poi, vaffanculo al “devo farcela da solo”
…E poi, vaffanculo la ricerca dell’IO e basta
…E poi, chissenefrega se soffrirò, ma l’avrò vissuto
…E poi, chissenefrega quanta fatica farò, LEI è il miglior traguardo
…E poi, a fanculo chi dice, che L’AMORE non esiste
…E poi, a fanculo al timore, di dire cosa è LEI per me
…E poi, perchè aspettare?
…E poi, il tempo va, e non torna più
…E poi, ad ogni risveglio, vorrei girami e trovarla accanto a me
…E poi, voglio litigarci…per farci pace
…E poi, vorrei che si accorgesse di me
…E poi, che cazzata i desideri
…E poi, che cazzata, non cercarsi, per capire
…E poi, che cazzata, trattenere le emozioni
…E poi, che cazzata, le strategie
…E poi, che cazzata, il risentimento
…E poi, che emozione, “sono qui per te
…E poi, che emozione, “proteggimi, io proteggo te
…E poi, che emozione, “ti penso, mi manchi
…E poi, che emozione, “ti stavo aspettando da una vita
…E poi, “come stai? intendo come stai veramente?”               
…E poi, “fidati di me, perchè senza te sarebbe tutto diverso“.
…E poi, perchè non sapevo fossi così.
…E poi, perchè attraverso te, ho scoperto la parte migliore di me.
…E poi, perchè vorrei starti vicino a lungo
…E poi, perchè sei il mio pensiero fisso
…E poi, perchè il cuore mi va 120 bpm, quando ti vedo
…E poi, perchè in due tutto e più bello
…E poi, perchè IO + TE, fa sempre IO + TE
…E poi, perchè siamo simili 
…E poi, perchè siamo anche diversi
…E poi, perchè conosciamo il dolore
…E poi, perchè siamo semplici e del tutto incomprensibili 
…E poi, perchè ci sappiamo accontentare
…E poi, perchè amiamo la libertà
…E poi, perchè la vita è adesso
…E poi, perchè siamo belli, insieme
…E poi, perchè i nostri nomi, pronunciati d’unfiato suonano bene
…E poi, perchè fare l’amore con te, è sempre come la prima volta
…E poi perchè, nonostante tutto, dovrò fare i conti con la realtà, quella di non riuscire a farti vedere tutto ciò che vedo io.

Lascia un commento

Ciò che conta è l’otrettutto